CGIAR DEM

CGIAR SRTM DEM

Il geoportale CGIAR-CSI fornisce DEM (Digital Elevation Model) con una risoluzione di 90 metri per il mondo intero, grazie a dati che derivano dal SRTM (Shuttle Radar Topography Mission) della NASA e che sono stati processati in modo da sviluppare una superficie topografica continua, riempendo le eventuali zone di “no-data” tramite metodi di interpolazione (Reuters et al. – 2007).

I DEM sono forniti in mosaicatura di piastrelle 5°x 5° (sistema rif. WGS84) con una copertura fino alle latitudini 60° Nord e Sud e sono disponibili per il download in formato GeoTiff o ArcInfo Ascii.

La selezione delle tiles che si vogliono scaricare, può essere effettuata comodamente col mouse su un reticolo che ricopre il globo, oppure selezionando la zona geografica che interessa mediante le sue coordinate min e max (in formato sessagesimale o decimale).

DEM download

Pur trattandosi di DEM con una risoluzione non elevata (solo 90 metri), c’è il vantaggio di avere una copertura mondiale.

Nel caso dell’Italia, ricordiamo che il Geoportale Nazionale rende disponibili dei DTM (a 75, 40 e 20 metri) sia come servizi WMS, cioè semplici immagini, che come servizi WCS,  più utili perché danno la possibilità di scaricare i dati (le quote del terreno).

Da ricordare che DTM e DEM non sono esattamente la stessa cosa, anche se per alcuni usi sono indifferenti.

URL: srtm.csi.cgiar.org

 

condividi: